Currently browsing

maggio 2012

Quando mancano le parole…

Di solito quando muore una persona si rischia di eccedere in buonismi fino a scadere nell’ipocrisia, per dire frasi del tipo: “era …

Foto_Pesce_Rosso

Libertà (G.Gaber,1972)

Come cantava Gaber “libertà è partecipazione”. Significa essere parte attiva nella vita propria e in quella della collettività. “Vorrei essere libero, libero …

Immagine_Luna

Luna

Ieri sera c’era una Luna fantastica. Luna è il satellite naturale della terra, che ha affascinato da sempre non solo scienziati, filosofi, …

Eugenio Montale

Prima del Viaggio – Eugenio Montale (“Satura” 1962-1970)

[fblike]Eugenio MontaleQuesta poesia di Montale è meravigliosa. Ho sentito dire qualche tempo fa da uno scrittore contemporaneo abbastanza noto, che il senso del viaggio è innanzitutto la meta.
La meta è importante sì, ma a me piace di più relazionare il bello di un viaggio, reale o metaforico che sia, non tanto alla Meta

CANZONE DELL’APPARTENENZA – GABER

[youtube nbdN1Vx8uJo 300 200]L’appartenenza
non è lo sforzo di un civile stare insieme
non è il conforto di un normale voler bene
l’appartenenza è avere gli altri dentro di sé.
L’appartenenza
non è un insieme casuale di persone
non è il consenso a un’apparente aggregazione
l’appartenenza è avere gli altri dentro di sé.

Conoscenza

Oggi mi è venuto in mente il mito di Prometeo: l’Eroe, colui che ha osato rubare il fuoco agli dei, per farlo conoscere agli uomini. La figura di Prometeo non può che affascinare: era il più intelligente di tutti i Titani, dotato di una straordinaria conoscenza delle diverse materie: astronomia, architettura, medicina, matematica, l’arte.